PASQUA 

L'uovo di Pasqua è il principale omaggio della tradizione pasquale, divenuto nel tempo uno dei simboli della stessa festività cristiana. Nel cristianesimo simboleggia la risurrezione di Gesù dal sepolcro.

La tradizione del classico uovo di cioccolato è recente, ma il dono di uova vere, decorate con qualsiasi tipo di disegni o dediche, è correlato alla festa pasquale sin dal Medioevo.

Le uova hanno spesso rivestito il ruolo del simbolo della vita in sé, ma anche della sacralità: secondo alcune credenze pagane e mitologiche del passato, il cielo e il pianeta erano considerati due emisferi che andavano a creare un unico uovo, mentre gli antichi Egizi consideravano l'uovo come il fulcro dei quattro elementi dell'universo (acqua, aria, terra e fuoco).

Nel XX secolo con prototipi torinesi risalenti al Settecento è invalsa la moda dell'uovo di cioccolata arricchito al suo interno da un piccolo dono.
Il Pulcino così come l'uovo rappresenta la nascita di una nuova vita. Infatti, per i Cristiani, la Pasqua è la festa di una vita nuova, una rinascita.
Il Coniglietto si richiama alla lepre che sin dai primi tempi del Cristianesimo era presa a simbolo di Cristo. Inoltre, la lepre, con la caratteristica del suo manto che cambia colore secondo la stagione, venne indicata da sant'Ambrogio come simbolo della Risurrezione.
La Campana è per il giorno di Pasqua il suono che tutte le Chiese rintoccano a festa per annunciare la Resurrezione di Gesù.

Le Nostre Proposte

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail